Home Page   Home Page
PROTAGONISTI
 

Alessandro Parisi

Uno dei giocatori che rappresenta la scalata dell'Unione  dalla C2 fino al 5░ posto finale in serie B nella stagione 2002/2003 grazie anche ai suoi gol molto belli ed importanti, e diventato ben presto uno degli idoli della tifoseria alabardata e' il difensore esterno mancino Alessandro Parisi.

Alessandro Parisi e' nato a Palermo il 15/04/1977 ed'  ha giocato nella Triestina dal campionato 2000/01  in C2 per 3 stagioni fino al giugno 2003 in B.

Alessandro Parisi e' cresciuto nelle giovanili appunto del Palermo ed e' entrato a far parte della prima squadra nel 1995/1996 in B allenata da Ignazio Arcoleo non disputando pero' alcuna gara.

Alessandro Parisi difensore Mancino
fonte Fotooktrieste.com

Nel 1996/1997 viene dato in prestito al Trapani in C1 dove colleziona 12 gare ed una rete. La stagione dopo torna nei rosanero in C1 disputando 10 gare ma a fine stagione viene ceduto alla Reggiana. In quella stagione pur avendo una buona squadra il Palermo retrocedette in C2 attraveso i play out dopo aver perso con la Battipagliese. Poi pero' ripescato in C1.

Nel campionato 1998/1999 in serie B Alessandro gioca 18 gare senza alcuna rete appunto nella Reggiana assieme ad Angelo Pagotto. In questa stagione la squadra emiliana retrocedette in C1 nonostante il cambio di 3 allenatori ( Perrotti, Varrella, Gregucci).

Parisi nella Reggiana fonte calciatori.com


Nella stagione 1999/2000 Parisi rimane alla Reggiana in C1 disputando quasi l'intero campionato collezionando 29 gare e mettendo a segno 3 reti. Nella stagione 200/2001 Parisi viene acquistato in comproprieta' dal DG di allora Vittorio Fioretti per la Triestina in C2 grazie anche all'amicizia con Dal Cin.

Alessandro Parisi dimostra subito di essere un giocatore importante nella formazione di E. Rossi che prima lo fa giocare da centrocampista poi nel ruolo di difensore dove non cambia piu' ruolo. In questa stagione Parisi disputa 27 gare segnando 3 reti. Tutte pero' sono state molto importanti per il raggiungimento della 5 posizione dei play off. Le reti sono state realizzate appunto contro il Sassuolo da fuori area nella partita di ritorno e nello scontro diretto col Mantova su punizione per il 2-1 finale.

Nei play off Parisi diventa un  giocatore fondamentale mettendo a segno 4 reti che hanno contribuito in gran parte alla promozione in C1. 3 reti  realizzate nel doppio confronto contro la Pro Patria. Il primo all'andata su rigore mentre gli altri 2 al ritorno nella vittoria allo stadio Speroni per 3-2. Molto importante il secondo gol messo a segno da 40 metri quando la partita sembrava ormai persa e poi il terzo su rigore procurato da Gubellini per sancire il 3-2 conclusivo a favore dell'Unione.

Il quarto gol messo a segno per il provvisorio 1-0 nella finale di ritorno contro il Mestre(2-0 il finale) che ha dato il la alla promozione in C1 dopo il 2-0 dell'andata al Rocco.

Gubellini e Parisi fonte fotooktrieste.com

Nell'estate 2001 il presidente Berti acquista l'altra meta' dalla Reggiana per 1.200.000.000 pur di averlo a Trieste a titolo definitivo. Nella stagione 01/02 Parisi disputa 30 gare segnando 6 reti diventando anche in questa campionato un pilastro della difesa alabardata. Bello il gol contro lo Spezia al ritorno. Nei play off gioca tutte e 4 le gare mettendo a segno l' 1-0 iniziale ( 2-0 il finale) al Rocco con una punizione da 30 metri. Nella partita storica di Lucca che ha dato la promozione in B Parisi viene espulso nel secondo tempo per doppia ammonizione.

 
Oltre 80 partite con la Triestina e piu di 10 gol.
fonte Fotooktrieste.com

Nel campionato di B 02/03 la Triestina cambia pochi uomini e Parisi e' uno dei calciatori migliori della serie cadetta dimostrando di esser maturato e pronto per una squadra di A. Alessandro ha messo a segno 5 gol 2 su rigore e 3 su azione. Di cui 2 molto belli , 1 col Livorno dal limite dell' area dopo uno scambio con Bau', e l'altro dopo un contropiede solitario con un tiro da fuori contro la Sampdoria che ha battuto Turci.  Di presenze alla fine in B con la maglia alabardata ne fa 32.

Nell'estate 2003 con il rinnovamento della squadra, molti giocatori di queste ultime  2-3 stagioni che hanno contribuito alla doppia promozione dalla C2 alla B  vengono ceduti ed anche Alessandro cambia maglia, per il dispiacere di tutti i tifosi triestini , passando al Messina in serie B dopo aver a lungo sognato una squadra di A . In cambio a Trieste arriva il difensore Sportillo .

Parisi esterno sinistro.
fonte fotooktrieste.com

Anche nel Messina nella stagione 2003/2004 diventa ben presto uno degli idoli dei tifosi siciliani grazie anche ai 14 gol messi a segno con la maglia giallorossa che hanno contribuito alla promozione storica dei peloritani in A dopo ben 39 anni di assenza per i suoi potenti tiri dalla distanza viene denominato il" Roberto Carlos dello stretto". Nome dato appunto per il suo modo di calciare e per la sua ammirazione per il Brasiliano.

Con la promozione in A del Messina viene notato da molti addetti ai lavori fra i quali il CT dell' Italia Marcello Lippi che lo inserisce nella lista dei 50 pre-selezionati per i mondiali 2006 in Germania.  Alla fine del suo primo torneo di serie A colleziona nel Messina 27 presenze con 6 marcature, dove conquista un importante 7░ posto finale assieme ai suo compagni di squadra.  La stagione 2005/2006 rimane al Messina dopo il mancato passaggio al Genoa

In tre stagioni a Trieste Parisi ha giocato piu' di 90 partite fra campionato e Coppa Italia dimostrando di essere un giocatore incontenibile sulla fascia sinistra con un tiro molto forte e preciso che ha regalato piu' di una gioia ai tifosi giuliani .infatti e' considerato da molti uno dei giocatori piu' forti visti al Rocco negli ultimi anni.

 

Home  indietro

 

NOTA SUI DIRITTI D'AUTORE: Dove non espressamente indicato, le foto e gli schemi sono dell'autore. Se qualcuno desiderasse riprodurli pu˛ farlo soltanto se per uso strettamente personale. Per una loro copia, diffusione, pubblicazione elettronica o cartacea, Ŕ richiesto il consenso dell'autore.

 

 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!