Home Page   Home Page
Notizie
09/01/2016
Unione Triestina mese decisivo per il futuro

Ventunesima giornata di campionato in D,

Questo il programma della ventunesima giornata di Serie D nel girone C di Domenica 10 Gennaio 2016 :

Belluno - Calvi Noale  
Dro - U.F. Monfalcone  
Giorgione - Luparense  
Este - Campodarsego  
Fontanafredda - Levico Terme  
Sacilese - Venezia  
Mestre - Tamai  
Union Ripa - Liventina G.  
Unione Triestina - Abano  
V. Vecomp - Montebelluna

Secondo turno di campionato per la Serie D con già tante partite delicate per la zona salvezza

L'Unione Triestina 2012 dopo il pari esterno, disputa la prima gara in casa con una situazione difficile e precaria sia dal punto di vista tecnico che societario.

Sul piano tecnico con una rosa ristretta da potenziare e migliorare con ancora pochi elementi in rosa, l'incertezza e difficoltà sulla classifica sono molte con un altra stagione altalenante con la salvezza da conquistare fino all'ultimo.

La gara con i padovani è già un incontro importante in chiave salvezza, con i neroverdi guidati da mister Zeman in piena bagarre per non retrocedere che hanno iniziato con un successo il girone di ritorno.

Ma oltre i problemi tecnici a preoccupare è la questione societaria ed economica con una società ancora in bilico ed a rischio fallimento.

Il commissario giudiziale Verni sta controllando tutti i movimenti e conti economici del club con tante incognite e problemi da risolvere. Il commissario Verni assieme al Tribunale di Trieste e la comunicazione della Banca d'Italia ha verificato la non validità della fidejussione presentata dall'imprenditore Favarato causa poca liquidità dell'istituto assicurativo Icir che ha emesso la fidejussione di 500.000.

Il nuovo potenziale acquirente Favarato ha tempo ora fino al 15 Gennaio, per presentare la situazione patrimoniale e debitoria) aggiornata ed una nuova fideiussione garantita da un primario istituto bancario o assicurativo» , il non rispetto della richiesta del Tribunale potrebbe portare ad altri guai e verso il fallimento. Poi la società dovrà entro il 29 Gennaio presentare il piano per il concordato preventivo per ripianare i debiti.

I tifosi alabardati hanno confermato il dissenso e contrasto anche alla nuova proprietà e continueranno a non seguire la squadra nel girone di ritorno in attesa di una nuova proprietà seria, trasparente e credibile per ritornare a seguire la squadra con passione. Prima e durante la gara i tifosi della Curva Furlan manifesteranno fuori lo stadio per dimostrare l'attacamento e per chiedere un nuovo progetto serio.

Mese di Gennaio già decisivo per le sorti alabardate sia sul piano tecnico con una classifica precaria che su quello economico con tante questioni aperte e critiche da sistemare con i tifosi ormai stanchi che meritano rispetto ed attendono una vera proprietà credibile per ridare entusiasmo alla piazza.



22/07/2018   Triestina primo test nella preparazione estiva
16/07/2018   Triestina iniziato il ritiro ed abbonamenti
13/07/2018   Un100ne: Campagna Abbonamenti Triestina
12/07/2018   Triestina al via la preparazione
11/07/2018   Chiuso sondaggio centenario alabardato
09/07/2018   Triestina settimana d'inizio preparazione
02/07/2018   Triestina mercato aperto per completare la rosa
25/06/2018   Chiuso sondaggio, aperto su centenario alabardato
25/06/2018   Primi movimenti in casa alabardata
18/06/2018   Triestina inizia i movimenti di mercato
 

Archivio notizie

Stagione 2017-2018
Stagione 2016-2017
Stagione 2015-2016
Stagione 2014-2015
Stagione 2013-2014
Stagione 2012-2013
Stagione 2011-2012
Stagione 2010-2011
Stagione 2009-2010
Stagione 2008-2009
Stagione 2007-2008
Stagione 2006-2007
Stagione 2005-2006
Stagione 2004-2005
Stagione 2003-2004
 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!