Home Page   Home Page
Notizie
16/06/2012
Notizie Triestina

Sono giorni caldi e decisivi per il calcio italiano dagli Europei, al calcio scommesse alle iscrizioni ai campionati.

Per molti club non si conosce ancora il futuro con la scadenza delle iscrizioni ai campionati che si sta avvicinando.
Con il giorno del 30 giugno, ultima data per iscrivere e presentare tuta la documentazione e garanzie economiche necessarie.

In caso di diverse società non iscritte, potrebbe andare in porto fin da subito la riforma della Lega Pro con tre Gironi divise in 20 o più formazioni
con un  unica Serie C

Anche la Triestina come altre società di Lega Pro è a rischio iscrizione con un futuro molto incerto.

Dopo la seconda asta andata deserta , il giudice del Tribunale di Trieste ha concesso ancora qualche giorno di speranza e di tempo
per possibili nuovi acquirenti con l'esercizio provvisorio che rimarrà aperto fino a Mercoledì 27 Giugno.

Il curatore Turazza ha confermato la presenza di soggetti interessati che hanno chiesto informazioni
ma che finora non hanno presentato un offerta scritta ed ufficiale.

Il nodo più importante è l'accordo pluriennale che hanno ancora 9 giocatori con contratti pesanti per la Seconda Divisione,
a cui si aggiungono oltre al prezzo d'acquisto fissato a 75.000 euro, i debiti e l'iscrizione al torneo.
Con il curatore che ha chiesto già ai giocatori la disponibilità a ridursi l'ingaggio od arrivare alla rescissione ma con un primo passo
che dovrà esser fatto anche dagli imprenditori interessati all'acquisto ala società.

Oltre le cordate capeggiate da Vittorio Pedicchio e da Fabio Baldas,negli ultimi giorni sono uscite voci di altri gruppi interessati
ma con nessuno che finora ha fatto il passo definitivo. Richieste di informazioni di un gruppo di imprenditori romani capeggiati dal triestino
Vasco Vascotto ed un altra di un imprenditore gradese Bernardini De Pace.

Poco il tempo a disposizione con il curatore che aspetta entro metà della prossima settimana, un offerta per rilevare la società con tutte le garanzie economiche
prima di presentare l'iscrizione al torneo di Seconda Divisione entro Sabato 30 Giugno con tutta la documentazione necessaria
ed i pagamenti effettuati fino ad Aprile 2012.

In caso di nessuna offerta il Tribunale di Trieste sarà costretto a dichiarare il fallimento della Triestina Calcio, con il club che sparirà dai tornei professionistici
e dovrà ripartire dai dilettanti con una nuova società chiedendo prima l'affiliazione alla Figc .

In un altra Estate calda i tifosi alabardati aspettano di conoscere il futuro con trepidazione per non veder sparire la gloriosa
U. S. Triestina a distanza di soli 18 anni e dover ripartire nuovamente dal campionato Dilettanti.

Ancora dunque pochi giorni per sapere il futuro del'Unione.



12/01/2018   Triestina ripresi allenamenti per il campionato
05/01/2018   Si torna in campo il 20 Gennaio
03/01/2018   Anno del centenario alabardato
03/01/2018   Chiuso il sondaggio,aperto nuovo storia alabardata
29/12/2017   Risultati 21a Giornata Serie C girone B
28/12/2017   Triestina ultima gara dell'anno,emergenza difesa
23/12/2017   Triestina si prepara alla sfida con la Reggiana
22/12/2017   Risultati 20a Giornata Serie C girone B
21/12/2017   Chiuso sondaggio,aperto nuovo su anno alabardato
21/12/2017   Girone di ritorno al via, riposa la Triestina
 

Archivio notizie

Stagione 2017-2018
Stagione 2016-2017
Stagione 2015-2016
Stagione 2014-2015
Stagione 2013-2014
Stagione 2012-2013
Stagione 2011-2012
Stagione 2010-2011
Stagione 2009-2010
Stagione 2008-2009
Stagione 2007-2008
Stagione 2006-2007
Stagione 2005-2006
Stagione 2004-2005
Stagione 2003-2004
 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!