Home Page   Home Page
Interviste
 

Intervista a LEONARDO CORTIULA Preparatore dei portieri della Triestina

1) LEI RICOPRE IL RUOLO DI PREPARATORE DEI PORTIERI, CI PUO PARLARE DELLE CARATTERISTICHE DEI 3 PORTIERI DELLA TRIESTINA?

Sono 3 giocatori molto diversi fra di loro, tutti e 3 penso possono fare la categoria tranquillamente. Hanno caratteristiche tecniche e fisiche diverse mentre si equivalgono per altre motivazioni,  sono 3 ottimi ragazzi. per ultimo e’ arrivato Riato che conoscevo giÓ , ha molta voglia di arrivare e di mettersi alla pari con gli altri.

2) PRIMA DI UNA GARA COSA DICE, CHE CONSIGLI DA AL PORTIERE CHE DEVE SCENDERE IN CAMPO?

Niente, si parla tutta la settimana e prima della gara gli dico vai tranquillo e non prendere gol

3) QUANDO SI COMMETTE QUALCHE ERRORE INVECE ?

In questo caso analizziamo la partita, che comunque lo facciamo sia nelle cose positive che negative ogni settimana, per valutare il gesto tecnico e non ripetere quell’errore un'altra volta.

4) LEI HA MILITATO NELLA TRIESTINA DA GIOCATORE VERSO LA FINE DEGLI ANNI ’80 CHE RICORDO HA DI QUESTA ESPERIENZA ?

Si. sono passati tanti anni, ho dei ricordi belli anche nell’anno della retrocessione perchŔ stavamo andando discetamente bene poi Ŕ arrivata questa retrocessione per fortuna Ŕ venuta subito una promozione e vincere il campionato Ŕ sempre una cosa bella.

5) UNA PARTITA CHE SI RICORDA MAGGIORMENTE IN CUI HA COMPIUTO  UNA PARATA IMPORTANTE?

Una gara al Grezar contro la Lazio dove abbiamo vinto 1-0 anche grazie ad una  mia parata importante e particolare.

Intervista del 10 settembre 2003

 

Home  indietro

 

 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!