Home Page   Home Page
AVVERSARI
 

4a giornata

Domenica 15 Settembre stadio Orogel Manuzzi ore 17.30

Cesena

 

Triestina

vs

Domenica 15 Settembre, la Triestina affronta in trasferta nella 4a giornata della Serie C, il Cesena. Dopo la pesante sconfitta in casa , la squadra alabardata affronta la squadra romagnola del tecnico Francesco Modesto. Incontro che si disputa allo stadio " Orogel Dino Manuzzi" in Viale dello Stadio con una capienza di 20.194 spettatori inaugurato a fine anni '50 e rimodernato lo scorso anno come lo stadio Rocco in occasione degli Europei under 21 ed intitolato al compianto Dino Manuzzi presidente bianconero dal 1964 al 1979 con la prima storica promozione in A. Squadra romagnola al ritorno in C, con un gruppo rinnovato e giovane per ben figurare e disputare una buon campionato. Tanti precedenti fra serie B e C con l'ultimo confronto più di 10 anni fa in serie cadetta con una vittoria giuliana ed un pareggio. Triestina attesa da una doppia trasferta di fila che cerca subito il riscatto in questo avvio di stagione per competere per l'alta classifica.

Precedenti in campionato fra Triestina e Cesena

1983/1984

B

Triestina-Cesena

2-0

Cesena-Triestina

2-2

1984/1985

B

Cesena-Triestina

2-0
Triestina-Cesena 1-0

1985/1986

B Cesena-Triestina 1-1
Triestina-Cesena 2-0

1986/1987

B Triestina-Cesena 3-0
Cesena-Triestina 0-0

2001/2002

C1 Triestina-Cesena 1-0
Cesena-Triestina 0-3

2004/2005

B Cesena-Triestina 1-0
Triestina - Cesena 0-2

2005/2006

B Cesena - Triestina 0-0
Triestina - Cesena 0-1

2006/2007

B Cesena - Triestina 0-1
Triestina - Cesena 3-1

2007/2008

B Triestina-Cesena 2-1
Cesena-Triestina 1-1

Metà mese, squadra alabardata chiamata a rialzarsi per ripartire con convinzione e grinta dopo una sconfitta interna. Il primo stop in campionato ha portato rammarico e delusione nel gruppo alabardato e nei tifosi ma con la voglia e determinazione di riprendersi subito per una stagione importante. Il passo falso interno dopo una gara a fasi alterne ha dimostrato alcune difficoltà e lacune in fase difensiva da sistemare e correggere per ripartire con ancora più grinta, attenzione ed organizzazione e sfruttando le caratteristiche offensive della squadra. Alabardati attesi da una doppia trasferta impegnativa ed insidiosa con il primo confronto in terra romagnola importante per risollevarsi e ridare morale e forza al gruppo in questo avvio campionato altalenante. Nessun squalificato con la rosa alabardata quasi al completo per mister Pavanel con varie soluzioni nei reparti con qualche probabile cambio nell'undici iniziale per dare più attenzione, convinzione e crescere di condizione fisica per l'intera gara. Campagna Abbonamenti conclusa arrivata ad oltre 4.000 sottoscrizioni compresi gli abbonamenti del vivaio alabardato per dare spinta e sostegno al gruppo durante tutta la stagione. Tifosi alabardati che seguiranno e inciteranno in un doppio impegno esterno per dare forza e supporto per riprendersi subito con una vittoria in questa prima fase di campionato d'inizio stagione.

Metà Settembre, Triestina che vuole rialzarsi subito con un successo con il supporto dei tifosi in una insidiosa doppia trasferta per ripartire per competere per una stagione di primo piano.

Quarta giornata con il Cesena del giovane tecnico Francesco Modesto al primo anno sulla panchina romagnola con il club bianconero neopromosso in C puntando sui giovani per una salvezza tranquilla con un bel torneo. Giovane tecnico calabrese che ha iniziato ad allenare nel 2017 partendo dalle giovanili del Rende e guidando la prima squadra calabrese nella passata stagione, dopo una lunga carriera da giocatore nel ruolo di centrocampista con diverse squadre in A e B fra le quali Genoa, Reggina, Parma. Squadra neopromossa in C , con un gruppo rinnovato con innesti giovani e di talento per disputare una buona stagione e mantenere la categoria. Formazione organizzata e rapida con il modulo 3-4-3 in porta confermato l'esperto Agliardi, difesa esperta con Brunetti ex Forli, Sabato ex Rende e Ricci dalla Carrarese ed i giovani Valeri, Brignani dal Pisa, Ciofi, Giraudo dal Torino e Maddaloni. Centrocampo tecnico e fisico con De Feudis, Franco dal Rende, Capellini e Rosaia dalla Carrarese ed i giovani Valencia dal Bologna e Franchini ed attacco rinnovato, giovane e rapido con Bernardi, Butic ex Torino, Borello dal Crotone, Russini dal Siracusa,Cortesi dal Forli, Zammarchi, Zerbin, Zecca dal Sassuolo e Pantaleoni assieme all'esperienza di Sarao prelevato dal Francavilla. Dopo tre giornate una vittoria esterna dopo due sconfitte iniziali, con l'obiettivo con un gruppo giovane di restare in C .

Il Cesena Football Club nasce nel 1921 ed in quasi 100 anni di storia ha militato in tutte le categorie dai Dilettanti alla serie A disputata per tredici anni con ultimo anno nel 2015. Dopo il fallimento il club romagnolo è rinato nel Luglio 2018 con  il presidente Corrado Augusto Patrignani con un progetto a medio lungo termine con il ritorno immediato in serie C. Al primo anno di C, con un gruppo giovane ed un nuovo staff tecnico vuole mantenere la categoria puntando ad essere fra le sorprese del torneo.

Storia della squadra

ALBO D'ORO

5 - Promozione in A: 1972/1973, 1980/1981,1986/1987,2009/2010,2013/2014
4- Promozione in B: 1967/1968,1997/1998,1997/1998, 2003/2004 ,2008/2009
3- Promozioni in  C: 1940/1941,1959/1960,2018/2019

ULTIMI ANNI

2018/19 1ª nel girone F della Serie D. Promossa in serie C
2017/18 22° in Serie B. Fallita riparte dalla D con una nuova società
2016/17 13° in Serie B
2015/16 6° in Serie B
2014/15 19° in Serie A. Retrocessa in serie B
2013/14 4° in Serie B. Promossa in serie A dopo play off
2012/13 14° in Serie B

 

Home  indietro

 

 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!