Home Page   Home Page
AVVERSARI
 

Andata II turno nazionale Play Off

Mercoledì 29 Maggio Stadio Turina ore 20.30

Feralpi Salò

 

Triestina

vs

Mercoledì 29 Maggio, la Triestina affronta in trasferta l'andata del secondo turno nazionale dei play off di Serie C, la Feralpi Salò. Concluso il campionato al secondo posto , la squadra alabardata entra nei play off ed affronta la formazione verdeblu di mister Damiano Zenoni. Chiuso il torneo dopo una stagione esaltante, gli alabardati entrano negli spareggi promozione nell'anno del centenario per centrare un traguardo importante con il supporto dei tifosi. Incontro che si disputa allo stadio "Lino Turina" infermiere bresciano che dedicò tutta la sua vita al calcio giovanile della zona con una capienza di 2.364 che dal 2009 ospita le gare della squadra lombarda dalla fusione del Feralpi Lonato e dell'Ac Salò. Squadra lombarda all'ottavo anno di C giunta in campionato al quarto posto in graduatoria che ha superato due turni nei play off con una rosa di livello per tentare di salire di categoria. Sei i confronti fra le due formazioni, in questo torneo successo alabardato per 2-0 sia all'andata al Rocco con reti di Steffè e Petrella che al ritorno in terra lombarda con gol di Coletti e Mensah. Triestina che entra nei play off spinta dai tifosi che cerca nella gara esterna dell'andata di ottenere un risultato positivo in vista del ritorno per approdare alla finale.

Precedenti in campionato fra Triestina e Feralpi Salò

2011/2012

1a Div Triestina-Feralpi Salò 1-0
Feralpi Salò-Triestina 2-0

2017/2018

C Triestina-Feralpi Salò 2-1
Feralpi Salò-Triestina 4-1

2018/2019

C Triestina - Feralpi Salò 2-0
Feralpi Salò -Triestina 0-2

Fine Maggio, squadra alabardata che entra nei play off con entusiasmo, morale ed ambizione ed il sostegno dei tifosi. Concluso il campionato al secondo posto, la squadra alabardata a fine mese entra negli spareggi promozione con un sogno nella stagione del centenario. Gli alabardati chiuso il torneo con il miglior attacco del girone ed il capocannoniere con un gruppo cresciuto e migliorato nel corso delle partite e mesi si è preparata per il gran finale di stagione. Per coprire i venti giorni di attesa gli alabardati hanno disputato quattro amichevoli con Cjarlins, Verona primavera , Venezia e Juve U.23 con buone indicazioni per il tecnico alabardato che ha dato spazio all'intera rosa a disposizione per arrivare pronti a queste importanti gare di fine stagione. I giuliani ora sono attesi dalla doppia sfida con i lombardi da affrontare con impegno, determinazione e grinta già dimostrata durante l'annata con la spinta dei tifosi e della città. Squalificato il difensore Lambrughi per la prima gara, rosa quasi al completo per il tecnico Pavanel che dovrà valutare l'undici iniziale ed il modulo da schierare per giocare con convinzione ed attenzione dal primo minuto. In un giorno solo di prevendita esauriti gli oltre 500 biglietti messi a disposizione per il settore ospiti ed altri 230 biglietti concessi per i tifosi alabardati che seguiranno con pullman ed auto proprie la squadra in questa trasferta lombarda per dare forza e spinta per questo confronto d'andata importante per ottenere un buon risultato in vista della partita di ritorno. Società che ha organizzato anche un maxi schermo allo stadio davanti la Tribuna Pasinati per la gara di Mercoledì sera con ingresso libero ed intanto è iniziata a buon ritmo anche la prevendita per il confronto del Rocco del 2 Giugno in cui gli alabardati indosseranno la maglia celebrativa della stagione 1982/1983 per celebrare la stagione del centenario alabardato con un sogno ed un traguardo atteso da molti anni.

Semifinale d'andata , Triestina con la spinta di oltre 600 tifosi che vuole giocando con attenzione, grinta e determinazione centrare un successo ed un risultato positivo in vista della gara di ritorno in casa per avvicinarsi alla finale.

Partita di Andata della semifinale play off con la Feralpi Salò del tecnico Damiano Zenoni che ha rilevato a fine campionato mister Domenico Toscano sulla panchina verdeblu dopo un finale di torneo alterno per ritrovare convinzione e forza nei play off. Allenatore giovane che ha iniziato la carriera da tecnico nel 2015 nelle giovanili del club gardesano, passando ad inizio Maggio dalla formazione Berretti alla guida della prima squadra con Alessandro Budel ex giocatore alabardato vice allenatore, da giocatore Zenoni è cresciuto nelle giovanili dell'Atalanta giocando poi con con i bergamaschi e con varie squadre in serie A e B raggiungendo anche la nazionale. La squadra lombarda è arrivata alla doppia sfida con gli alabardati superando due turni, prima pareggiando 0-0 con il Ravenna ed accedendo alla fase successiva per miglior piazzamento in campionato e passando nel turno nazionale con il Catanzaro vincendo in casa 1-0 e pareggiando 2-2 al 90' in trasferta. Ottava stagione in C, squadra lombarda con giocatori navigati e di categoria superiori per una stagione di buon livello e competere nelle fasi finali dei play off. Con il cambio allenatore qualche modifica nella formazione con un gioco pratico ed organizzato con il modulo 4-3-2-1 in porta il giovane De Lucia, in difesa esperienza con Legati, Giani, Canini , Paolo Marchi, Contessa, Dametto, Tantardini con i ragazzi Altare e Mordini. A centrocampo reparto robusto e tecnico con Guidetti, Simone Pesce e Scarsella, Vita e gli under Corsinelli, Hergheligiu, Magnino ed Ambro ed attacco forte e potente con Maiorino , Ferretti, Mattia Marchi ed Andrea Caracciolo. Stagione di buon livello con un finale alterno che ha portato al cambio in panchina per i play off per ritrovare forza e determinazione negli spareggi promozione.

L'Associazione Calcio Feralpi Salò Srl nasce nel 2009 ed ha una vita recente fondata nel 2009 dalla fusione di due realtà calcistiche il Feralpi di Lonato del Garda e l'Ac Salò di Salò entrambe cittadine della provincia di Brescia, squadre che nella stagione 2008/2009 partecipavano al Campionato Nazionale Dilettanti e per problemi logistici ed economici si unirono in unico club. Dal Luglio 2009 nasce la nuova società con l'ammissione in Seconda Divisione e dopo due stagioni la promozione in Prima Divisione. Il Presidente è Giuseppe Pasini che in pochi anni ha costruito una società ed una squadra solida con un buon vivaio. Stagione di buon livello con il quarto posto in campionato con un cambio allenatore a fine torneo superando due turni play off per arrivare alla sfida con gli alabardati.

Storia della squadra

ALBO D'ORO

1 - Promozione in Prima Divisione:   2010/2011

ULTIMI ANNI

2017/18 5° nel girone B della Serie C
2016/17 8° nel Girone B della Lega Pro.
2015/16 8° nel Girone A della Lega Pro.
2014/15 6° nel Girone A della Lega Pro.
2013/14 9° nel Girone A della Lega Pro. Ammesso nella Lega Pro unica
2012/13 8° nel Girone B di Prima Divisione
2011/12 13° nel Girone B di Prima Divisione
2010/11 2° nel Girone A della Seconda Divisione. Promosso dopo play off in Prima Divisione

 

Home  indietro

 

 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!