Home Page   Home Page
AVVERSARI
 

38a giornata

Domenica 24 Aprile stadio Rocco ore 14:30

Triestina

 

Alto Adige

vs

Domenica 24 Aprile, la Triestina affronta al Rocco nella 38a ed ultima giornata della Serie C, l'Alto Adige. Dopo il pareggio con la Giana Eriminio, la squadra alabardata affronta nell'ultima giornata di campionato  la formazione alto-atesina di mister Ivan Javorcic. Squadra biancorossa al dodicesimo anno di C consecutivo con una stagione da protagonista al primo posto che cerca la vittoria per centrare la promozione storica in B. Tredici confronti tutti in serie C fra giuliani e biancorossi, all'andata successo alto-atesino per 1-0 con rete di Voltan ad inizio gara. Triestina in corsa per un buon piazzamento finale in classifica  che vuole chiudere il torneo in casa con una vittoria importante per ottenere una posizione più avanzata in vista dei play off.

Precedenti in campionato fra Triestina e Alto Adige

2000/2001 C2 Alto Adige-Triestina 3-4
Triestina-Alto Adige 4-3
2011/2012 C1 Triestina-Alto Adige 1-2
Alto Adige-Triestina 1-1
2017/2018 C Triestina - Alto  Adige 1-1
Alto Adige -Triestina 2-1
2018/2019 C Alto Adige - Triestina 2-0
Triestina - Alto Adige 0-0
2019/2020
C
Camp. Triestina - Alto Adige 1-0
P.Off  Alto Adige - Triestina 0-1
2020/2021 C Alto Adige - Triestina 1-2
Triestina - Alto Adige 3-2
2021/2022 C Alto Adige - Triestina 1-0

Fine Aprile, squadra alabardata con buon morale e convinzione che si prepara al finale di campionato e stagione. Ultima giornata di campionato per definire il piazzamento play off, con gli alabardati dopo un torneo altalenante vogliono chiudere al meglio il torneo per arrivare pronto all'appuntamento dei play off. Condizionata da molti infortuni ed assenze, la squadra giuliana non è riuscita mai a trovare continuità di rendimento e con un finale di torneo alterno scendendo di posizione dopo un periodo in corsa anche per il quarto posto con l'ultimo impegno con la capolista decisivo per decidere la promozione in B dei alto-atesini ed il piazzamento in classifica finale dei giuliani condizionato però anche dai risultati di altri confronti dell'ultima giornata.  Nessun squalificato ma sempre lunga la lista delle assenze, con il tecnico Bucchi in una partita determinante che valuta qualche cambio per giocare con grinta ed equilibrio e centrare un successo importante per il piazzamento nella classifica finale per i play off. Tifosi alabardati che seguiranno ed inciteranno da vicino con l'apertura della Tribuna Pasinati e Colaussi la squadra per dare forza e sostegno in questo finale di campionato e stagione per ottenere una vittoria importante per un buon posto nella classifica finale.

Ultima giornata, Triestina che vuole chiudere con un successo al Rocco per centrare un buon piazzamento ancora in bilico nella classifica finale in ottica play off.

Trentottesima giornata con l'Alto Adige del tecnico Ivan Javorcic al primo anno sulla panchina alto-atesina con un torneo di primo livello in prima posizione a giocarsi la promozione in serie cadetta all'ultimo turno. Tecnico emergente croato che ha iniziato nel 2009 alla guida delle giovanili del Brescia dopo aver interrotto a 30 anni la carriera da giocatore per gravi infortuni con un buon avvio da allenatore con buoni risultati e piazzamenti. Dodicesimo campionato consecutivo in C, con un gruppo ritoccato anche a gennaio con alcuni giovani e giocatori esperti disputando un torneo di vertice per salire in cadetteria. Formazione organizzata e solida con sole 9 reti subite nell'intero torneo con un gioco pratico e veloce con il modulo 4-3-2-1 in porta Poluzzi, in difesa elementi più esperti con Davì, De Col, Zaro, l'ex Malomo,Heinz, Tait, Curto e Fabbri. A centrocampo reparto tecnico e fisico con l'ex Beccaro, Eklu Mawuli, Voltan, Broh, Fink, Emanuele Gatto, Moscati, Vinetot ed attacco potente, rapido e mobile con Fischnaller, Casiraghi, Odogwu , Rover e Galuppini. Stagione da protagonista  al primo posto con ventisei vittorie, nove pareggi e due soli sconfitte in cui si gioca tutto nell'ultima giornata per la promozione in B .

Il Futball Club Südtirol nasce nel Luglio 1974 e dagli anni '90 la società è salita ne tornei professionistici in C2 nel 2000. Il nuovo Presidente è Gerhard Comper dall'Ottobre 2021  dopo dodici anni dal 2009 al comando dell'alto-atesino Walter Baumgartner , con obiettivo far crescere e maturare il vivaio alto-atesino con un progetto a lungo termine. Dodicesima stagione di fila in C, con una promozione storica da raggiungere dopo un torneo di primo piano.

Storia della squadra

ALBO D'ORO

1 - Promozione in C1: 2009/2010
1-  Promozione in C2: 1999/2000
1 - Promozione in D:   1996/1997

ULTIMI ANNI

2020/21 3° nel Girone B della Serie C
2019/20 4° nel Girone B della Serie C
2018/19 6° nel Girone B della Serie C
2017/18 2° nel Girone B della Serie C. Play off eliminata alle semifinali
2016/17 12° nel Girone B della Lega Pro
2015/16 10° nel Girone A della Lega Pro
2014/15 10° nel Girone B della Lega Pro
2013/14 3° nel Girone A di Prima Divisione. Perde finale play off con Pro Vercelli
2012/13 4° nel Girone A di Prima Divisione.
2011/12 7° nel Girone B di Prima Divisione

 

Home  indietro

 

 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!