Home Page   Home Page
AVVERSARI
 

Play off 1░ turno nazionale

Giovedý 9 Luglio stadio Viviani ore 20:30

Potenza

 

Triestina

vs

Giovedý 9 Luglio, la Triestina affronta in trasferta in gara unica nel primo turno nazionale dei Play Off della Serie C, il Potenza. Dopo il successo esterno con l'Alto Adige, a pochi giorni di distanza un altra gara unica ad eliminazione diretta per un percorso lungo ed impegnativo alla finale per centrare il salto di categoria in serie B, con la squadra alabardata che affronta in trasferta la formazione lucana di mister Giuseppe Raffaele. Incontro che si disputa a porte chiuse senza spettatori allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza in un campo sintetico in Viale Marconi intitolato al fondatore del club nel 1920  e poi anche presidente con una capienza di quasi 5.000 spettatori. Squadra rossoblu al secondo anno di C nell'anno del centenario con un gruppo esperto con giocatori di spessore e temperamento con un torneo di livello prima dello stop con il quarto posto in classifica.  Quattro confronti in B negli anni '60 fra alabardati e lucani, per una sfida che torna a distanza di quasi 60 anni . Triestina superato il turno del girone che vuole vincere giocando con attenzione e grinta per proseguire il cammino nei play off ed avvicinarsi ad un sogno un passo alla volta.

Precedenti in campionato fra Triestina e Potenza

1963/1964 B Potenza-Triestina 3-1
Triestina-Potenza 1-0
1964/1965 B Triestina-Potenza 1-1
Potenza-Triestina 2-0

Seconda gara dei play off, squadra alabardata con morale, grinta e convinzione entra nella fase nazionale decisiva per il sogno d'Estate. Superata la fase a gironi, battendo in trasferta l'Alto Adige in una gara combattuta ed equilibrata trovando la rete nel finale con una prova attenta e determinata arriva subito un altro impegno esterno in una trasferta lontana ed insidiosa per proseguire il percorso play off con tante sfide ravvicinate fino alla finale del 22 Luglio. Squadra alabardata in buone condizioni fisiche ma con un gruppo ristretto soprattutto in alcuni reparti come il centrocampo con le assenze di Paulinho infortunato , Giorico squalificato per un turno e Maracchi disponibile impiegato nel finale di gara con gli alto-atesini ma non al meglio della condizione, in difesa ed in attacco da valutare le condizioni e fatica in vista degli impegni ravvicinati. Per il tecnico Gautieri, che ha guidato la formazione lucana in C2 nel 2008, da valutare qualche possibile cambio nell'undici iniziale oltre a centrocampo anche in attacco in base alle condizioni ma anche all'avversario per giocare una gara equilibrata, attenta e con determinazione per vincere nei 90' per un altra impresa esterna. Incontro che si giocherÓ a porte chiuse in un campo sintetico, con i tifosi alabardati che non potranno seguire da vicino ma che hanno mostrato il calore, passione e sostegno prima della partenza per la trasferta per dare forza e grinta alla squadra per continuare un sogno svanito un anno fa.

 Terzo turno play off, Triestina superata la fase de girone B che entra nei play off nazionali con un confronto ancora in trasferta giocando con grinta ed attenzione per vincere e proseguire il percorso verso il sogno promozione. 

Primo turno nazionale play off con il Potenza del tecnico Giuseppe Raffaele alla seconda stagione sulla panchina rossoblu dall'Ottobre 2018 con una stagione importante con un progetto di crescita a medio lungo termine. Tecnico siciliano emergente  partito ad allenare dal Dilettanti con buoni risultati e promozioni con l'Orlandina e l'Igea Marina dopo aver fatto una discreta carriera da giocatore fra serie B e C in varie squadre. Secondo campionato in C, con un gruppo esperto con giocatori navigati e di livello per la categoria con un torneo nelle prime posizioni nel girone C prima dello stop. Formazione organizzata e tecnica con il modulo 3-4-3 in porta Ioime in difesa elementi di valore Giosa, Sales, Emerson, Silvestri assieme ai pi¨ giovani Di Somma, Sepe, Panico. A centrocampo reparto tecnico e tenacie con l'ex Dettori, Viteriti, Coppola, Ricci, D'Angelo e Coccia ed attacco potente, fisico e mobile con Murano, Longo, Golfo arrivato a Gennaio dal Parma, Souare, Gassama e l'ex Franša. Dopo una stagione di spessore chiusa prima dello stop al 4░ posto nel girone C con sedici vittorie, otto vittorie e sei sconfitte, i rossoblu hanno superato il secondo turno play off a gironi per il miglior piazzamento in campionato pareggiando 1-1 in casa con il Catanzaro .

Il Potenza Calcio nasce nel Luglio 1920 fondato da Alfredo Viviani a cui Ŕ intitolato lo stadio della cittÓ con il club che compie proprio quest'anno i 100 anni di storia raggiungendo negli anni '60 la serie B. Il Presidente Ŕ Salvatore Caiata dal Luglio 2017, che ha riportato il club e la squadra potentina subito dai Dilettanti alla Serie C con un progetto ambizioso. Seconda stagione in C, con un tecnico giovane e con un progetto di crescita e valorizzazione per salire a medio -lungo termine.

Storia della squadra

ALBO D'ORO

1 - Promozione in B: 1962/1963
1-  Promozione in C: 1960/1961,1974/1975,1991/92,2006/07, 2017/18
1 - Promozione in D:  1986/1987,2013/14

ULTIMI ANNI

2018/19 5░ nel Girone C della Serie C
2017/18 1░ nel Girone H della Serie D. Promosso in serie C
2016/17 8░ nel Girone H della Serie D.
2015/16 10░ nel Girone H della Serie D.
2014/15 3░ nel Girone H della Serie D.
2013/14 1░ in Eccellenza Basilicata. Promosso in serie D

 

Home  indietro

 

 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!