Home Page   Home Page
AVVERSARI
 

27a giornata

Sabato 16 Febbraio stadio Liberati ore 14.30

Ternana

 

Triestina

vs

Sabato 16 Febbraio, la Triestina affronta in trasferta nella 26a giornata della Serie C, la Ternana. Dopo il pareggio interno con l'Alto Adige, la squadra alabardata affronta la squadra umbra del tecnico Fabio Gallo. Incontro che si disputa allo stadio "Libero Liberati" in Viale dello Stadio con una capienza di 22.000 inaugurato nel 1969 ed intitolato a Libero Liberati campione di motociclismo che ha portato in alto il nome della città umbra negli anni '50. Squadra gialloverde scesa in B dopo sette stagioni ed un torneo iniziato tardi a fasi alterne con due cambi di allenatore per cercare di risalire nella fase finale della stagione con molte difficoltà. All'andata  al Rocco pareggio 1-1 con il vantaggio umbro nel primo tempo con Marilungo e pareggio nella ripresa di Petrella con un tiro da fuori area. Triestina che cerca di dare continuità con una vittoria in una trasferta insidiosa in una fase importante della stagione.

Precedenti in campionato fra Triestina e Ternana

1995/1996

C2 Triestina-Ternana 2-0
Ternana-Triestina 0-1
1996/1997 C2 Ternana-Triestina 3-1
Triestina-Ternana 0-1
2002/2003 B Ternana-Triestina 1-2
Triestina-Ternana 4-3
2003/2004 B Triestina-Ternana 1-1
Ternana-Triestina 1-0

2004/2005

B Ternana-Triestina 3-0
Triestina - Ternana 3-1

2005/2006

B Triestina-Ternana 2-0
Ternana-Triestina 2-2

2018/2019

C Triestina-Ternana 1-1

Superato metà mese, squadra alabardata con buon morale che guarda con fiducia alla fase decisiva del torneo. Quattro punti raccolti nel doppio turno al Rocco ravvicinato con due buone prestazioni del gruppo alabardato, con gli alto -atesini i giuliani hanno fatto una buona gara mancando in zona gol complice anche la buona difesa ospite. Nelle ultime giornate il tecnico Pavanel ha alternato modulo e giocatori contando su una rosa ampia con tanti impegni ravvicinati per giocare partite intense per tutti i 90 minuti dimostrando tenuta fisica e determinazione. Nessun squalificato e rosa quasi al completo con il tecnico alabardato che potrà valutare e scegliere bene, l'undici da schierare dall'inizio ed il modulo più adatto potendo contare su un ampia scelta con alcuni cambiando anche a gara in corso considerando anche la condizione fisica nel terzo impegno in una settimana. Tifosi alabardati che seguiranno e inciteranno per dare forza e spinta alla squadra alabardata in una gara ed un ambiente insidioso per centrare una vittoria importante per rimanere in alto .

Metà Febbraio, Triestina dopo due confronti in casa che vuole confermarsi centrando un successo importante in una sfida insidiosa per restare in alta classifica.

Ventisettesima giornata con la Ternana del tecnico Fabio Gallo subentrato proprio nelle ultime ore ad Alessandro Calori che aveva rilevato a fine Gennaio Luigi De Canio dopo ventuno giornate per cercare di riprendersi dopo un periodo altalenante e risalire per tentare di tornare nella serie cadetta. Tecnico lombardo terza guida tecnica della stagione che prova a risollevare le sorti del club umbro, da giocatore nel ruolo di centrocampista ha militato anche nella Ternana ed in vari club di serie A e B come Atalanta, Brescia e Treviso chiudendo la carriera nel 2009 . Scesa dopo sette stagioni in C , con alcuni innesti nel mercato invernale ed un altro cambio di allenatore vuole risalire con un gruppo esperto con qualche difficoltà incontrata durante il torneo. Formazione navigata che gioca in modo offensivo con il modulo 3-4-1-2 con delle varianti in porta Iannarilli o Gagno, difesa esperta e collaudata con Bergamelli, Russo ex Siena, Fazio, Diakitè ed i giovani Mazzarani, Hristov e Giraudo. Centrocampo tecnico e potente con i nuovi arrivi Paghera e Castiglia dalla Salernitana, Defendi, Furlan, Altobelli e gli under il triestino Pobega e Callegari ed attacco fisico, rapido e ficcante con Vantaggiato, Marilungo, Nicastro, Frediani, Boateng dall'Olimpia Lubiana ed i ragazzi Rivas, Bifulco e Salvemini. Campionato a fasi alterne con due gare da recuperare ma un girone di ritorno incominciato in affanno in una posizione di metà classifica.

La Ternana Unicusano Calcio S.p.A nasce nel 1925 ed in oltre 90 anni di storia è arrivata fino in Serie A negli anni '70 con l'ultimo decennio passato in serie B. Il Presidente è Stefano Ranucci dal Giugno 2017 con la società dopo 13 anni di gestione Longarini passata a Stefano Bandecchi proprietario dell'Università degli Studi di Cusano di Roma puntando anche su un progetto sociale e sportivo con i giovani. Scesa in C cerca di tornare subito in B, ma con un torneo altalenante ed in cerca di riprendersi con molte difficoltà per un buon finale di stagione .

Storia della squadra

ALBO D'ORO

1 - Promozione in A: 1971/1972, 1973/1974
1- Promozione in B: 1967/1968,1991/1992,1997/1998, 2011/2012
1- Promozione in  C: 1963/1964,1996/1997

ULTIMI ANNI

2017/18 20° in Serie B. Retrocessa in Serie C
2016/17 18° in Serie B
2015/16 12° in Serie B
2014/15 12° in Serie B
2013/14 16° in Serie B
2012/13 20° in Serie B
2011/12 1° nel Girone A della Prima Divisione. Promossa in B

 

Home  indietro

 

 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!