Home Page   Home Page
AVVERSARI
 

26a giornata

Domenica 21 Novembre stadio Gavagnin - Nocini ore 15

Virtus Vecomp Verona

 

Triestina

vs

Domenica 21 Febbraio, la Triestina affronta in trasferta nella 26a giornata della Serie C, la Virtus Vecomp Verona. Dopo il successo rocambolesco con la Vis Pesaro, la squadra alabardata affronta la squadra rossoblu del presidente ed allenatore Luigi Fresco. Incontro che si disputa allo stadio Mario Gavagnin e Sinbaldo Nocini intitolato alla memoria dell'assessore regionale Gavagnin che ideò e progettò la struttura polifunzionale ed all'ex presidente Nocini patron storico per 18 anni negli anni '60 e '70 della società veronese. Squadra veronese con un gruppo collaudato ed esperto che sta disputando un buon torneo per tentare di raggiungere la zona play off a fine stagione. Tante sfide incerte ed equilibrate fra serie D e serie C, all'andata al Rocco pareggio 1-1 al vantaggio di  Litteri nel primo tempo per i giuliani, pareggia Zecchinato nel secondo tempo per i veronesi. Triestina che vuole dare ancora continuità e guadagnare punti in una sfida insidiosa e non facile in questo ritmo intenso di incontri ravvicinati.

Precedenti in campionato fra Triestina e Virtus Vecomp

2015/2016

D Virtus Vecomp-Triestina 1-2
Triestina-Virtus Vecomp 0-0

2016/2017

D Virtus Vecomp-Triestina 0-0
Triestina-Virtus Vecomp 2-1

2016/2017

P.Off Triestina-Virtus Vecomp 1-1 dts

2018/2019

C Triestina-VirtusVecomp 2-0
Virtus Vecomp-Triestina 3-4

2019/2020

C
Virtus Vecomp-Triestina 3-2
Triestina-Virtus Vecomp 0-0

2020/2021

C
Triestina-Virtus Vecomp 1-1

Settimana intensa, squadra alabardata ritrovato morale e convinzione per proseguire il periodo. Il successo interno con la Vis Pesaro all'ultimo respiro ha dato convinzione al gruppo che nel secondo tempo ha giocato con più carattere e tenacia trovando i tre punti e la terza vittoria consecutiva risalendo la classifica. Con tante gare ravvicinate importante giocare con equilibrio e determinazione tenendo conto anche delle condizioni fisiche con diverse assenze soprattutto a metà campo giocando con attenzione dal primo minuto e sistemare i difetti ed errori in questa fase decisiva del torneo. Nessun squalificato, ma ancora diverse assenze a centrocampo anche se in ripresa con il tecnico alabardato Pillon che nel terzo impegno in una settimana pensa a qualche cambio nell'undici iniziale per giocare con determinazione e forza e centrare la vittoria in una sfida non facile ed impegnativa .Tifosi alabardati che seguono sempre con passione e contenti del buon periodo attendono ulteriori conferme per proseguire con una vittoria in questa fase importante della stagione.

Ritmo serrato, Triestina che cerca continuità e dare corpo alla classifica in un incontro difficile per salire ancora in questa fase decisiva del torneo.

Settimana giornata di ritorno con la Virtus Vecomp Verona del tecnico e presidente Luigi Fresco che dal 1982 ricopre il doppio incarico che sta disputando una buona stagione in zona play off. Torneo di buon livello, con un solo innesto giovane sul mercato invernale con un gruppo collaudato e ben amalgamato dallo staff dell'esperto mister e patron veneto per figurare tra le rivelazioni del campionato di C ed imbattuta da due mesi e mai sconfitta in casa. Formazione che gioca un calcio organizzato e rapido con il modulo 4-3-1-2 variabile in porta il giovane Giacomel, difesa con tanti ragazzi Mazzolo, Pinto, Pessot e l'argentino Visentin con i più esperti Rossi, Pellacani, Daffara e Manfrin. Centrocampo robusto e tecnico con Bentivoglio, Cazzola, Danieli, Delcarro ed i giovani Amadio, Lonardi, Marcandella e Zarpellon ed attacco esperto, fisico e mobile con l'ex Arma, il triestino Carlevaris, Danti, Zecchinato, Pittarello , De Marchi,  De Rigo, Paloka e Bridi . Buon campionato con nove vittorie e tredici pareggi e solo tre ko ed imbattuta in casa per un annata interessante fra le sorprese per entrare in zona play off a fine stagione.  

La Virtus Vecomp Verona nasce nel 1921 e nei 100 anni storia dopo molti anni nelle serie minori, nelle ultime stagioni è salita in Lega Pro e disputato buoni campionati in D. E' la terza squadra della città di Verona, dopo l'Hellas ed il Chievo con un impianto polifunzionale costruito nel quartiere di Borgo Venezia. Il Presidente è Luigi Fresco che dal 1982, dopo aver preso il posto di un altro storico presidente Sinibaldo Nocini a cui è intitolato lo stadio, è al comando del club scaligero di cui è anche l'allenatore con la valorizzazione del vivaio e giocando buoni tornei. Al terzo anno di C di fila, bel campionato per tentare di giocarsi i play off al termine della stagione.

Storia della squadra

ALBO D'ORO

2- Promossa in Seconda Divisione: 2012/2013,2017/2018
1 - Promozione in Serie D: 2005/2006
1 - Coppa Eccellenza Veneto: 2005/2006

ULTIMI ANNI

2019/20 12° nel girone B della Serie C
2018/19 19° nel girone B della Serie C. Perde spareggio play out retrocessa e ripescata
2017/18 1° nel Girone C della Serie D
2016/17 4° nel Girone C della Serie D
2015/16 5° nel Girone C della Serie D
2014/15 5° nel Girone B della Serie D
2013/14 14° nel Girone A di Lega Pro. Retrocessa in D
2012/13 4° nel Girone C della Serie D. Promossa in Lega Pro dopo Play Off
2011/12 6° nel Girone D della Serie D.
2010/11 11° nel Girone B della Serie D.
2009/10 9° nel Girone C della Serie D.

 

Home  indietro

 

 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!