Home Page   Home Page
AVVERSARI
 

21a giornata

Sabato 11 Gennaio Stadio Rocco ore 19:30

Triestina

 

Sambenedettese

vs

Sabato 11 Gennaio, la Triestina affronta al Rocco nel primo impegno dell'anno nella 21a giornata della Serie C, la Sambenedettese. Alla ripresa del campionato dopo la sosta, la squadra alabardata affronta la formazione rossoblu di mister Paolo Montero. Squadra rossoblu con un gruppo rinnovato disputando una buona prima parte di stagione e confermarsi anche al ritorno. Ad inizio Settembre all'andata pareggio senza reti in un confronto equilibrato ed acceso fra alabardati e marchigiani. Triestina alla prima gara dell'anno che vuole vincere per ripartire con più voglia e determinazione per risalire la classifica.

Precedenti in campionato fra Triestina e Sambenedettese

1962/1963

B Sambendettese - Triestina 1-1
Triestina - Sambenedettese 3-1

1984/1985

B Triestina - Sambenedettese 1-1
Sambenedettese - Triestina 1-1

1985/1986

B Sambenedettese - Triestina 0-0
Triestina - Sambenedettese 1-0

1986/1987

B Triestina - Sambendettese 1-0
Sambendettese - Triestina 1-0

1987/1988

B Sambenedettese - Triestina 1-0
Triestina - Sambenedettese 0-0

1992/1993

C1 Triestina - Sambenedettese 3-0
Sambendettese - Triestina 0-0

2017/2018

C Sambenedettese-Triestina 2-1
Triestina-Sambendettese 1-1

2018/2019

C Sambenedettese-Triestina 0-0
Triestina-Sambendettese 4-0

2019/2020

C Sambenedettese-Triestina 0-0

Inizio anno, alabardati chiamata nella seconda parte di stagione ad un girone di ritorno di riscatto. La squadra alabardata ha chiuso il 2019 in chiaro scuro con un girone d'andata ben al di sotto delle attese con 26 punti raccolti ed una prima parte di campionato sotto tono e fuori dalla zona play off e con un girone di ritorno per dimostrare e di svolta per risalire la classifica. Inizia nel primo mese dell'anno un periodo impegnativo e determinante per risalire le posizioni giocando con grinta, convinzione ed equilibrio per vincere e dare continuità ai risultati. Il tecnico Carmine Gautieri arrivato ad Ottobre sta cercando di dare maggior equilibrio, compattezza ed organizzazione con un modulo modificato per tornare a vincere e risalire per un bel girone di ritorno. Rosa quasi al completo con il solo difensore Frascatore ancora non al meglio, con il tecnico giuliano che dovrà valutare l'undici da schierare nella formazione iniziale e centrare il primo successo dell'anno ed al Rocco. Gennaio tempo anche di mercato, con la società alabardata che interverrà con innesti mirati in ogni reparto con il primo arrivo del centrocampista esperto Francesco Lidi e qualche partenza con la prima uscita di Beccaro seguendo le indicazioni dell'allenatore Gautieri portando dei correttivi in difesa e dando più forza ed incisività in attacco. Tifosi alabardati che seguiranno ed inciteranno da vicino la squadra anche nel nuovo anno per ridare forza e morale al gruppo per vincere e ripartire bene e risalire la classifica.

Inizio anno, Triestina davanti ai propri tifosi alla prima partita dell'anno che vuole subito ripartire e rialzarsi ad inizio girone di ritorno per una bella seconda parte di stagione.

Ventunesima giornata con la Sambenedettese del tecnico Paolo Montero al primo anno sulla panchina marchigiana per lanciarsi nel panorama italiano con una prima parte di stagione positiva e per confermarsi anche nel nuovo anno. Il tecnico uruguayano dopo una lunga carriera da giocatore nel ruolo di difensore roccioso e grintoso con le maglie dell'Atalanta, della Juventus e nazionale, ha iniziato nel 2014 la carriera da allenatore in Uruguay sulla panchina del Penarol e Rosario Central con discreti risultati, ed all'esordio su una panchina italiana è partito bene con un gioco determinato ed organizzato. Squadra marchigiana con un gruppo giovane e compatto per ben figurare ed un buon torneo e confermarsi in zona play off. Formazione determinata e tecnica che gioca con il modulo 4-3-3 con alcune varianti in porta Santurro dal Bologna, in difesa esperienza con Zaffagnini, Biondi, Carillo, Miceli, Rapisarda con i giovani Gemignani e Di Pasquale. Centrocampo fisico e robusto con Gelonese, Angiulli ed i ragazzi Bove, Piredda, Brunetti, Panaioli, Rocchi, Garofolo e Trillò ed in avanti reparto vivace e potente con diversi acquisti con Di Massimo, Cernigoi, Orlando e Volpicelli, Frediani ex Ternana ed i giovani De Paoli e Bruni. Girone di andata di buon livello in zona play off con otto vittorie per confermarsi e consolidare il piazzamento nel girone di ritorno.

La Società Sportiva Sambenedettese s r.l nasce nel 1923 ed in più di 95 anni di storia ha avuto diverse vicissitudini, raggiungendo la Serie B negli anni 50', '70 ed '80. Il Presidente è il vulcanico Franco Fedeli dall'Agosto 2015 rilevando la società in D con un progetto di risalita a medio termine. Quarto anno in C, con un buon girone d'andata per consolidare e disputare un bel torneo fra le sorprese della stagione.

Storia della squadra

ALBO D'ORO

1 - Promozione in Serie C: 2015/2016

1 - Promozione in D:  2013/2004

ULTIMI ANNI

2018/19 9° nel Girone B della Serie C
2017/18 3° nel Girone B della Serie C
2016/17 7° nel Girone B della Lega Pro.
2015/16 1° in nel Girone F della Serie D. Promossa in Lega Pro
2014/15 3° in nel Girone F della Serie D.
2013/14 1° in Eccellenza Marche. Promossa in D

 

Home  indietro

 

 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!