Home Page   Home Page
AVVERSARI
 

2a giornata

Domenica 1 Settembre Stadio Riviera delle Palme ore 17.30

Sambenedettese

 

Triestina

vs

Domenica 1 Settembre, la Triestina affronta in trasferta nella 2a giornata della Serie C, la Sambenedettese. Dopo il successo in casa alla prima giornata, la squadra alabardata affronta nella prima trasferta stagionale la formazione rossoblu di mister Paolo Montero. Incontro che si disputa allo stadio "Riviera delle Palme" in Viale Sport con una capienza omologata di 13.708 spettatori costruito nella metà degli anni '80 ed inaugurato nel 1985 poi ristrutturato negli anni scorsi. Squadra rossoblu con un gruppo rinnovato per ben figurare e migliorarsi in campionato al quarto anno consecutivo di serie C. Incontro fra alabardati e marchigiani con tante sfide fra B e C1 dal primo confronto nel 1962 fino ai confronti della passata stagione con un pareggio senza reti nelle Marche ed una netta vittoria alabardata in casa.Triestina alla prima gara esterna del torneo in una trasferta insidiosa per iniziare bene anche fuori casa e dare continuità di risultati .

Precedenti in campionato fra Triestina e Sambenedettese

1962/1963

B Sambendettese - Triestina 1-1
Triestina - Sambenedettese 3-1

1984/1985

B Triestina - Sambenedettese 1-1
Sambenedettese - Triestina 1-1

1985/1986

B Sambenedettese - Triestina 0-0
Triestina - Sambenedettese 1-0

1986/1987

B Triestina - Sambendettese 1-0
Sambendettese - Triestina 1-0

1987/1988

B Sambenedettese - Triestina 1-0
Triestina - Sambenedettese 0-0

1992/1993

C1 Triestina - Sambenedettese 3-0
Sambendettese - Triestina 0-0

2017/2018

C Sambenedettese-Triestina 2-1
Triestina-Sambendettese 1-1

2018/2019

C Sambenedettese-Triestina 0-0
Triestina-Sambendettese 4-0

Inizio Settembre, squadra alabardata dopo il positivo avvio che vuole confermarsi in questo inizio campionato. La vittoria alla prima del torneo con il Gubbio ha confermato le difficoltà ed insidie della nuova stagione e degli avversari, gli alabardati hanno iniziato bene la gara giocando fino all'ultimo con la spinta dei tifosi per arrivare al successo finale. Nella prima trasferta stagionale i giuliani possono contare su varie soluzioni ed interpreti valutando bene per la sfida giocando con attenzione e determinazione con i marchigiani per centrare la vittoria esterna. Nessun squalificato e tornano a disposizione in difesa capitan Lambrughi e Formiconi e con qualche possibile cambio anche a centrocampo con una rosa ampia da scegliere di gara in gara per il tecnico alabardato Pavanel nell'undici iniziale. Con la partenza di Coletti, sul mercato aperto ancora qualche giorno fino al 2 Settembre il club alabardato si muove per definire il reparto arretrato con ancora un elemento di valore a completare un organico di spessore in tutti i settori. Aperta ancora per un paio di settimane la Campagna Abbonamenti, che grazie anche alla festa dell'Orgoglio alabardato sono aumentati gli abbonamenti giunti ad oltre 3.300 sottoscrizioni con la società che aspetta di avvicinarsi a quota 4.000 abbonati per sostenere la squadra in questa stagione importante e competere per il vertice. Tifosi alabardati che hanno risposto bene e spinto da vicino nel primo impegno interno e seguiranno e sosteranno la squadra anche in questa lunga trasferta per dare forza alla squadra per ottenere il successo e confermarsi in questo inizio stagione.

Inizio mese, Triestina che vuole confermarsi con il supporto dei tifosi e dare continuità ad inizio del torneo per dare forza e convinzione al gruppo per puntare ad una stagione di primo piano.

Seconda giornata con la Sambenedettese del tecnico Paolo Montero al primo anno su una panchina italiana per proseguire la sua giovane carriera con un gruppo motivato per una buona stagione. Il tecnico uruguayano dopo una lunga carriera da giocatore nel ruolo di difensore roccioso e grintoso con le maglie dell'Atalanta ,della Juventus e nazionale, ha iniziato nel 2014 la carriera da allenatore in Uruguay sulla panchina del Penarol e Rosario Central con discreti risultati, con la voglia di misurarsi in una realtà italiana e disputare un bel torneo ed annata per lanciarsi da mister in categorie superiori. Squadra marchigiana con un gruppo giovane, determinato e rinnovato con una rosa con innesti di valore in avanti e giovani da valorizzare per un torneo di buon livello. Formazione grintosa e tecnica che gioca con il modulo 4-3-3 con alcune varianti in porta neo acquisto Santurro dal Bologna, in difesa esperienza con Zaffagnini, Biondi, Carillo, Miceli, Rapisarda e l'ex Luca Cecchini con i giovani Gemignani e Di Pasquale. Centrocampo fisico e robusto con Gelonese, Angiulli dal Catania ed i ragazzi Bove, Piredda, Brunetti, Panaioli, Rocchi, Trillò ed in avanti reparto vivace e potente con diversi acquisti con Di Massimo, Cernigoi ex Rieti, Orlando e Volpicelli dalla Salernitana, Frediani ex Ternana ed i giovani De Paoli e Bruni. Inizio campionato con un successo esterno per disputare una stagione positiva e confermarsi in zona play off.

La Società Sportiva Sambenedettese s r.l nasce nel 1923 ed in più di 95 anni di storia ha avuto diverse vicissitudini, raggiungendo la Serie B negli anni 50', '70 ed '80. Il Presidente è il vulcanico Franco Fedeli dall'Agosto 2015 rilevando la società in D con un progetto di risalita a medio termine. Quarto anno in C, con l'obiettivo con un gruppo ed uno staff tecnico rinnovato che vuole disputare una buona stagione.

Storia della squadra

ALBO D'ORO

1 - Promozione in Serie C: 2015/2016

1 - Promozione in D:  2013/2004

ULTIMI ANNI

2018/19 9° nel Girone B della Serie C
2017/18 3° nel Girone B della Serie C
2016/17 7° nel Girone B della Lega Pro.
2015/16 1° in nel Girone F della Serie D. Promossa in Lega Pro
2014/15 3° in nel Girone F della Serie D.
2013/14 1° in Eccellenza Marche. Promossa in D

 

Home  indietro

 

 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!