Home Page   Home Page
AVVERSARI
 

13a giornata

Domenica 25 Novembre Stadio Riviera delle Palme ore 14.30

Sambenedettese

 

Triestina

vs

Domenica 25 Novembre, la Triestina affronta in trasferta nella 13a giornata della Serie C, la Sambenedettese. Dopo il pareggio interno con il Vicenza, la squadra alabardata affronta la formazione rossoblu di mister Giorgio Roselli. Incontro che si disputa allo stadio "Riviera delle Palme" in Viale Sport con una capienza omologata di 13.708 spettatori costruito nella metà degli anni '80 ed inaugurato nel 1985 poi ristrutturato negli anni scorsi. Squadra rossoblu che ha iniziato in modo alterno il campionato con un cambio tecnico per cercare di risalire la graduatoria e disputare una discreta stagione. Incontro fra alabardati e marchigiani con tante sfide fra B e C1 dal primo confronto nel 1962 fino ai confronti della passata stagione con due pareggi 1-1 nello stadio marchigiano a fine anno 2017 ed il pari del Rocco con lo stesso punteggio 1-1 all'ultima di campionato.  Triestina che in una trasferta insidiosa cerca conferme e dare continuità di risultati prima di due gare al Rocco.

Precedenti in campionato fra Triestina e Sambenedettese

1962/1963

B Sambendettese - Triestina 1-1
Triestina - Sambenedettese 3-1

1984/1985

B Triestina - Sambenedettese 1-1
Sambenedettese - Triestina 1-1

1985/1986

B Sambenedettese - Triestina 0-0
Triestina - Sambenedettese 1-0

1986/1987

B Triestina - Sambendettese 1-0
Sambendettese - Triestina 1-0

1987/1988

B Sambenedettese - Triestina 1-0
Triestina - Sambenedettese 0-0

1992/1993

C1 Triestina - Sambenedettese 3-0
Sambendettese - Triestina 0-0

2017/2018

C Sambenedettese-Triestina 2-1
Triestina-Sambendettese 1-1

Fine Novembre, squadra alabardata con qualche assenza che dimostra forza e convinzione in vista di un mese impegnativo ed importante. Il pareggio interno con il Vicenza ha lasciato un pò di rammarico per i tre punti mancati, ma gli alabardati hanno disputato seppur con qualche assenza di rilievo una prova determinata e compatta che può dare fiducia e forza per le prossime sfide in un periodo intenso e determinante in vista del finale di andata e di un mese da celebrare per la società alabardata. Nessun squalificato, ma anche in questa trasferta marchigiana mister Pavanel dovrà valutare le condizioni della rosa alabardata per l'undici iniziale con le assenze di Maracchi , Granoche e Mensah che torneranno a disposizione a Dicembre con il tecnico che può dare spazio ai giovani e ragazzi che stanno dimostrando voglia, tenacia e buone doti quando sono chiamati in campo. Tifosi alabardati che seguiranno e sosterranno da vicino la squadra per proseguire e dare forza al gruppo con un successo e restare nelle parti nobili della classifica prima di due incontri in casa in un mese da celebrare per la società e tifoseria.

Fine mese, Triestina che continuando a giocare con tenacia e determinazione vuole vincere in una trasferta non facile prima di un mese importante nel finale di girone d'andata.

Tredicesima giornata con la Sambenedettese del tecnico Giorgi Roselli subentrato a Giuseppe Magi dopo quattro giornate ad inizio Ottobre per ripartire e disputare un buon torneo dopo le difficoltà d'inizio stagione. Il tecnico umbro ha una lunga carriera iniziata nel 1992 con oltre 600 panchine soprattutto in C partendo dall'Alessandria dove concluse anche quella da giocatore nel ruolo di centrocampista guidando gli alabardati nel 1995 in C2 per una stagione e mezza  allenando anche l'attuale mister alabardato Pavanel passando poi con buoni risultati e piazzamenti con diverse società. Squadra marchigiana con un gruppo giovane e qualche volto esperto che dopo un inizio alterno vuole risalire e rilanciarsi per una buona annata. Formazione grintosa e pratica che gioca con il modulo 3-5-2 con alcune varianti in porta il giovane Pegorin, in difesa esperienza con il nuovo arrivo Celiak, Zaffagnini, Biondi, Miceli, Rapisarda e l'ex Luca Cecchini con i giovani Gemignani, Di Pasquale e Valentini. Centrocampo fisico e robusto con Ilari, Signori, Russotto e Gelonese ed i ragazzi Bove, Brunetti, Panaioli, Rocchi, Demofonti, Islamaj ed in avanti reparto vivace e rapido con Stanco, Di Massimo, Calderini, Minnozzi e De Paoli e Kernezo. Inizio campionato altalenante con un cambio allenatore con due vittorie entrambe in casa con Imolese e Feralpi Salò e cinque pareggi ed obiettivo di cercare di guadagnare posizioni e risalire per una stagione di discreto livello.

La Società Sportiva Sambenedettese s r.l nasce nel 1923 ed in più di 90 anni di storia ha avuto diverse vicissitudini, raggiungendo la Serie B negli anni 50', '70 ed '80. Il Presidente è il vulcanico Franco Fedeli dall'Agosto 2015 rilevando la società in D con un progetto di risalita a medio termine. Secondo anno in C, con l'obiettivo di riprendersi e disputare un discreta stagione valorizzando i tanti giovani in rosa.

Storia della squadra

ALBO D'ORO

1 - Promozione in Serie C: 2015/2016

1 - Promozione in D:  2013/2004

ULTIMI ANNI

2017/18 3° nel Girone B della Serie C
2016/17 7° nel Girone B della Lega Pro.
2015/16 1° in nel Girone F della Serie D. Promossa in Lega Pro
2014/15 3° in nel Girone F della Serie D.
2013/14 1° in Eccellenza Marche. Promossa in D

 

Home  indietro

 

 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!