Home Page   Home Page
AVVERSARI
 

11a giornata

Lunedì 12 Novembre Stadio Bottecchia ore 20.45

Pordenone

 

Triestina

vs

Lunedì 12 Novembre, la Triestina affronta nel posticipo in trasferta nell' 11a giornata della Serie C, il Pordenone. Dopo la vittoria in casa con la Giana Erminio, la squadra alabardata nel derby regionale affronta la formazione neroverde di mister Attilio Tesser. Incontro che si disputa allo stadio "Ottavio Bottecchia" in Via dello Stadio, 6 ristrutturato negli ultimi anni con una capienza di 3.089 spettatori intitolato ad Ottavio Bottecchia ciclista italiano vincitore del primo Tour de France nel 1924. Quinto campionato di serie C,  con una rosa esperta e di valore allestita per competere nelle prime posizioni con un buon avvio di stagione. Diversi confronti fra le due compagini fra serie D e C, nell'ultimo campionato successo alabardato per 2-4 al Bottecchia e pari al Rocco. Triestina nel derby regionale che cerca di proseguire i risultati anche in trasferta e dare continuità con il sostegno dei tifosi in una gara sentita ed importante per l'alta classifica.

Precedenti in campionato fra Triestina e Pordenone

1961/1962

C Triestina - Pordenone 1-0
Pordenone - Triestina 0-2

1971/1972

D Triestina - Pordenone 4-0
Pordenone - Triestina 0-1

1974/1975

D Pordenone - Triestina 2-0
Triestina - Pordenone 2-1

1975/1976

D Triestina - Pordenone 0-0
Pordenone - Triestina 0-1

2013/2014

D Triestina - Pordenone 1-4
Pordenone - Triestina 2-1

2017/2018

C Pordenone - Triestina 2-4
Triestina - Pordenone 1-1

Metà mese, squadra rossoalabardata con un buon morale e forza che vuole dare continuità in una sfida attesa. La doppia vittoria con Renate e Giana Erminio ha dato entusiasmo e consapevolezza al gruppo con un buon avvio di campionato in vista di sfide sentite ed attese per la tifoseria e la classifica. Dopo il punto meno in graduatoria per la penalizzazione, la squadra ha dimostrato carattere ed un bel gioco trovando le reti nei primi minuti mantenendo una buona posizione in graduatoria. Tutta la rosa a disposizione per mister Massimo Pavanel, ex tecnico ad inizio carriera della formazione neroverde in serie D dal 2008 a 2010, che può contare su un un gruppo in crescita valutando le condizioni fisiche e confermare probabilmente giocatori e modulo delle ultime gare vittoriose dando concretezza, grinta e vivacità nel reparto avanzato. Due ex di turno oltre il tecnico fra i giuliani con Giovanni Formiconi passato proprio in estate dai neroverdi agli alabardati ed il triestino Maracchi per una stagione nella stagione 2014/2015 al ritorno in C dei ramarri. Tifosi alabardati che seguiranno in buon numero ed inciteranno nella vicina trasferta regionale nel posticipo serale per dare spinta e forza alla squadra per centrare un risultato importante in una gara attesa per dare certezze e conferme alla classifica ed entusiasmo al gruppo e piazza alabardata .

Metà Novembre, Triestina nel posticipo in un confronto atteso con il supporto dei tifosi che cerca conferme nel gioco ed un risultato positivo per dare continuità in una fase importante nella prima parte di campionato.

Undicesima giornata derby regionale con il Pordenone del tecnico Attilio Tesser al primo anno sulla panchina neroverde per una stagione di primo piano e tentare la scalata alla serie cadetta. Tecnico con una lunga carriera con buoni risultati e promozioni dalla C alla serie A con molti club con un biennio passato alla Triestina dal 2003 al 2005 lanciando diversi giovani con Mark Strukelj triestino come vice allenatore che fa parte da anni dello staff tecnico del mister pordenonese. Quinto anno di C, con una rosa rinnovata con giocatori esperti ed alcuni giovani di valore per puntare ad un torneo da protagonista e tornare a giocare per la promozione. Formazione organizzata ed esperta con il modulo 4-3-2-1 in porta Bindi, difesa esperta con Semenzato, Stefani, Barison, l'ex De Agostini e Bassoli ed i giovani Cotroneo, Florio e Nardini. Centrocampo tecnico e fisico con Bombagi, Gavazzi, Burrai, Misuraca, Damian e gli under De Anna e Cotali in avanti il reparto potente ed agile formato da Berettoni, Ciurria, Candellone ex Alto Adige, Germinale dal Fano ed i 2001 Bertoli e Zamuner. Avvio di campionato molto positivo in seconda posizione con cinque vittorie, quattro pareggi ed un ko interno con la Fermana in dieci giornate per disputare una stagione di primo livello.

Il Pordenone calcio nasce nel 1920 con il nome Football Club Pordenone è rappresenta la maggiore realtà del calcio pordenonese che ha raggiunto la Serie C2 a fine anni '70 e nel 2002 e dal 2014 milita in Lega Pro. Il Presidente è Mauro Lovisa dal Luglio 2007 al comando del club rilevato da Ettore Setten con obiettivo di crescere ancora con ambizioni importanti ed un buon vivaio valorizzato negli ultimi anni. Quinto anno in C, con un gruppo rinnovato ed uno nuovo tecnico per disputare una stagione di primo piano per tentare la scalata alla serie B.

Storia della squadra

ALBO D'ORO

1 - Promozione in Serie C:    2013/2014

1 - Promozione in Serie C2:  1978/1979,2001/2002

1 - Promozione in Serie D:    1995/1996,2005/2006
1-  Promozione in Eccellenza:1994/1995,2007/2008

ULTIMI ANNI

2017/18 9° nel Girone B della Serie C
2016/17 3° nel Girone B della Lega Pro
2015/16 2° nel Girone B della Lega Pro
2014/15 19° nel Girone B della Lega Pro. Retrocesso dopo play out e ripescato
2013/14 1° nel girone C della Serie D
2012/13 2° in nel Girone C della Serie D.
2011/12 6° in nel Girone C della Serie D.
2010/11 10° in nel Girone C della Serie D.
2009/10 7° in nel Girone C della Serie D.
2008/09 6° in nel Girone C della Serie D.
2007/08 1° in Eccellenza Friuli Venezia Giulia
2006/07 16° in nel Girone C della Serie D. Retrocesso in Eccellenza
2005/06 1° in Eccellenza Friuli Venezia Giulia. Promossa in Serie D

 

Home  indietro

 

 

Inviate i vostri suggerimenti, commenti e foto di gare della Triestina alle mail 
UNIONE02@VIRGILIO.IT o WEBMASTER@UNIONETRIESTINA.IT
Specificando il vostro nome e verrano pubblicate. Vi aspettiamo numerosi. GRAZIE!!!